Vestirsi di storie. Giorgia Olivieri intervista Gaia Segattini

  • RIVESTITI
  • 17:00 - 17:30

Come in un momento in cui non ci si veste per necessità ma per empatia è ancora più importante scegliere il valore aggiunto che più ci assomigli. Nell'era digitale è possibile, oltre che doveroso, informarsi e scegliere chi sostenere con i nostri acquisti, per un armadio che non ci faccia sentire sopraffatti ma simili solo a noi stessi.